questa è la tua vita e sta finendo 1 minuto alla volta – Fight Club

Frasi da “Pulp Fiction”

Jules: Di un pò Marsellus Wallace che aspetto ha? Brat: Cosa? Jules: Da che paese vieni? Brat: Cosa? Jules: Cosa è un paese che non ho mai sentito nominare lì parlano la mia lingua? Brat: Cosa? Jules: La mia lingua figlio di puttana, tu la sai parlare? Brat: Si Jules: Allora capisci quello che dico? Brat: Si Jules: Descrivimi perciò Marsellus Wallace, che aspetto ha? Brat: Cosa? Jules: Dì cosa un’altra volta, dì cosa un’altra volta, ti sfido, ti sfido due volte figlio di puttana, dì cosa un’altra maledettissima volta Brat: è nero Jules: Vai avanti Brat: è senza capelli Jules: Secondo te sembra una puttana? Brat: Cosa? Jules: Secondo te lui ha l’aspetto di una puttana? Brat: Nooooo Jules: Perchè allora hai cercato di fotterlo come una puttana? Brat: Non l’ho fatto Jules: Si tu l’hai fatto, si tu l’hai fatto Brat hai cercato di fotterlo, ma a Marsellus Wallace non piace farsi fottere da anima viva tranne che dalla signora Wallace. Leggi la Bibbia Brat? Brat: Si Jules: E allora ascolta questo passo che conosco a memoria è perfetto per l’occasione: Ezechiele 25.17, il cammino dell’ uomo timorato è minacciato da ogni parte dall inequità degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi. Benedetto sia colui che nel nome della carità e della buona volontà, conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre, perchè egli è in verità il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti. E la mia giustizia calerà sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare e in fine a distruggere i miei fratelli e tu saprai che il mio nome è quello del Signore, quandrò farò calare la mia vendetta sopra di te.
 
Mia:"non odi tutto questo?" Vincent:"odio cosa?" Mia:"i silenzi che mettono a disagio, perchè sentiamo la necessità di chiachcierare di puttanate per sentirci più a nostro agio?" vincent:"non lo so è una bella domanda." Mia:"è solo allora che sai di aver trovato qualcuno davvero speciale, quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace."
 
Io nn sto dicendo che sarebbe andata cosi se mia madre fosse stata in vita.Puttanate.Io ero gia un piccolo delinquentello bastardo anche quando mia madre era in vita!
 
In un altra occasione vi ritrovereste col cervello spappolato ma per vostra fortuna mi avete trovato in un momento di transizione…
 

-cosa c’è nella valigetta?- -il bucato sporco del mio capo- -il tuo capo ti fa lavare la biancheria?- -quando la vuole pulita- -sembra un lavoro di merda- -curioso, stavo pensando la stessa cosa-

 
Wolf:"voi due al lavoro" Vincent:"un per favore sarebbe carino" Wolf:"che hai detto scusa?" Vincent:"ho detto che un per favore sarebbe carino" Wolf:"chiariamoci campione non sono qui per dire per favore, sono qui per dirti cosa fare. E se un istinto di conservazione ancora lo possiedi, sarà meglio che tu lo faccia, e subito anche. Sono qui per dare una mano, e se il mio aiuto non è apprezzato, tanti auguri signori miei." Jules:"no no no, signor Wolf, le cose non stanno così, il suo aiuto è sicuramente apprezzato." Vincent: "Mister Wolf, ascolti: la mia non è mancanza di rispetto, chiaro? io la rispetto. Solo non mi piace che la gente mi abbai gli ordini tutto qua" Wolf:"Sono brusco con voi solo perché il tempo è a sfavore. Penso in fretta, quindi parlo in fretta. E voi dovete agire in fretta se volete cavarvela. Perciò vi prego, per piacere, pulite quella cazzo di macchina"
 
Butch:"E adesso?" Marsellus:"E adesso… ora ti dico adesso cosa: chiamerò qualche scagnozzo strafatto di crack per fare un lavoretto in questo cesso, con un paio di pinze e una buona saldatrice. Hai sentito quello che ho detto pezzo di merda? Con te non ho finito neanche per il cazzo. Una cura medievale per il tuo culo"
 
"Hai visto signorina? rispetto. Mi rispettano tutti perché io ho carattere." – "Anche io ho carattere." – "No, tu hai un caratteraccio non vuol dire che tu abbia carattere."
 
Jules: Stai per esplodere? Vincent: Si sto per esplodere! Jules: Ed io sono un fungo atomico sterminatore figlio di puttanta, Figlio di puttana. Ogni volta che le mie dita toccano cervelli divento Superfly TNT divento i cannoni di Navarone, infatti che cazzo ci sto a fare qui dietro sei tu che devi pensare al cervello, Scambiamoci il posto, io pulisco i finestrini e tu raccogli il cranio di questo stronzo!
 
"Rivolterò il mondo per trovarlo, e anche se andasse in Indocina uno dei nostri starà nascosto in una ciotola di riso pronto a sparargli nel culo."
 
Vincent : Ma tu l’hai mai fatto un massaggio ai piedi? Jules : Non venirmi a parlare di massaggi ai piedi, perchè io sono un maestro di piedi massaggiati. Vincent : E ne hai fatti molti? Jules : Cazzo. Ho una tecnica che levati… niente solletico, niente di niente. Vincent : A un uomo glielo faresti un massaggio ai piedi? Jules : Vaffanculo
 
 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...